-->

26/11/2014

C come Chloe

Ciao a tutti! 
La storia di oggi sarà un po' più lunga del solito.
Tuttavia, non aggiungerò neanche una virgola, poiché ritengo che questa storia sia così bella e interessante da essere in grado di ispirare moltissime persone.
Sono molto grata a Chloe per aver scelto di condividere con me e, soprattutto, con voi la sua storia.
Godetevi la vostra lettura, io l'ho adorata!



"Non so da quando e per quanto ho iniziato a concepire la mia vita come una commedia e me stessa come un'attrice. Pertanto ho iniziato ad avvertire come la necessità non solo di rendere me stessa felice, ma anche gli altri: la gente intorno a me. Quindi, ogni volta che mi accadeva qualcosa, soprattutto cose brutte, ho sempre cercato di trovare qualcosa di positivo e trattenere nei ricordi soltanto quella parte. 
Per esempio, io ho una versione cinese di Twitter- Weibo. Lo usavo per scrivere ogni cosa, per lo più come la maggior parte dei cittadini del web. A volte sono stata anche criticata per la mia durezza, specialmente nei giorni che precedevano gli esami o quelli che seguirono alla rottura con il mio ragazzo hahaha. Ma successivamente, dopo essermi accorta delle cose negative che avevo scritto, me ne vergognavo. Finivo col rendermi conto che ciò che mi aveva reso arrabbiata o triste o eccessivamente sentimentale non era un problema poi così grave. Quindi, eliminavo tutto ciò che precedentemente avevo scritto su Weibo. 
Dopo aver ripetuto questo copione diverse volte, mi sono chiesta davvero quale fosse il punto della questione. Cosa significasse scrivere messaggi negativi, che avrei eliminato di lì a poco. Iniziai, dunque, ad interrogarmi sul tempo che perso a concentrarmi su cose negative che prima o poi avrei voluto dimenticare.
Di conseguenza, decisi di impormi delle regole: scrivere messaggi che riguardassero solo ciò che di positivo accadeva nella mia vita. E quello fu, a dire il vero, il momento in cui mi trasformai in una "scrittrice satirica" come i miei amici amavano chiamarmi haha. 
Non è che inventassi storie, per lo più mi limitavo a scrivere di ciò che davvero accadeva nella mia vita, soltanto che nel farlo, utilizzavo un tono scherzoso, satirico ( cosa che vorrei fare anche su Facebook, ma ho ancora problemi a scrivere in Inglese, non voglio che le mie battute non vengano capite). 
Alla fine, questa si rivelò essere la decisione migliore che potessi prendere. Ogni volta che mi connetto su Weibo, e rileggo ciò che ho scritto in passato, mi sento allegra, divertita.
Alcuni dei miei amici mi hanno confessato che a loro piaceva così tanto leggere ciò che scrivevo, che molto spesso, gli era capitato di ritrovarsi sul mio profilo con l'unico scopo di leggere le ultime novità. Cosa, che ovviamente mi rese felice.
Una volta ho persino detto ai miei amici che un giorno avrei stampato tutto ciò che di interessante e divertente avevo scritto , per poi pubblicarlo in un libro e spedirlo a colui che deciderà di trascorrere con me il resto della vita. Alla fine, ho detto loro, se lui è la persona giusta per me, comprenderà il mio senso dell'umorismo, nonostante abbia sempre cercato di mitigarlo. Spero che ci sia qualcuno, intendo, un ragazzo ahah che riesca a concepire il mondo nello stesso modo in cui io lo concepisco io, così da poter vivere una vita divertente, insieme.
A dire il vero, non riguarda solo l'eliminare i messaggi negativi dal mio Weibo. Dopo aver fatto ciò parecchie volte, infatti, mi sono resa conto di aver sviluppato anche una particolare abilità nell'eliminare i pensieri negativi dalla mia mente.
Per esempio, se in passato qualcuno fosse venuto da me, dicendomi cose poco gentili, mi sarei arrabbiata, o magari avrei pensato a come replicare. Adesso, invece, se qualcuno dovesse prendermi in giro, in modo poco cordiale, mi prenderei semplicemente un minuto per compatirla/o per non essere fortunata/o come me nel condurre una vita felice, e poi dimenticherei tutto. Onestamente, non è difficile dimenticare tutto. A volte lo troviamo difficile, semplicemente perché decidiamo di non dimenticare. Se inizi a burlarti di qualcosa che ti turba e, decidi di dimenticare, puoi riuscirci facilmente ( per esempio- anche se può non sembrare appropriato- riusciamo a dimenticare facilmente, benché a volte non di proposito, quando abbiamo un debito monetario con qualcuno o, viceversa, quando qualcuno ha un debito con noi). 
Quindi, se decidiamo di non prendere sul serio qualcosa, "combattendo il fuoco con il fuoco", non vuol dire dare deliberatamente il permesso a quella persona di deriderci. Tutt'altro. Significa dare a te stessa la possibilità di passarci su, ( spero di avere reso l'idea del mio pensiero qui).
Non hai bisogno di essere arrabbiata, anzi, puoi decidere di utilizzare il tuo tempo e le tue emozioni in cose più importanti e pregne di significato.
Quindi, è meglio avere un "cuore di diamante" ( tipico delle persone che difficilmente si sentono offese) che un "cuore di vetro" ( tipico di chi invece se sente facilmente offeso). Almeno, in Cina diciamo così.
Dalla mia personale esperienza, il modo più veloce per costruire un cuore di diamante è fare dell'auto-ironia su se stessi, sempre. Io credo che lo svalutarsi sia un modo per esaminarsi, proprio perché avvertiamo il bisogno di conoscere le nostre debolezze prima di poterci scherzare su. Quindi, coloro che saranno in grado di auto-deridersi, troveranno più semplice accettare commenti negativi dagli altri e, di conseguenza, risulterà per loro più difficile sentirsi offesi, perché alla fine sapranno di non essere perfetti.
E' stato proprio quando ho deciso di non avere più un cuore di vetro che ho iniziato a comprendere la frase " Le persone deboli bramano vendetta, le persone forti dimenticano, le persone intelligenti ignorano".
Sherlock Holmes, intendo quello nella serie TV, haha ( programma che mi piace moltissimoo) ha detto che: "I sentimenti sono un difetto chimico che si trova nella parte che perde."
Non sarò così radicale, ma credo che la vita sarebbe molto più semplice se riuscissimo almeno a controllare le nostre emozioni. "

Grazie dal profondo del mio cuore! Sei assolutamente speciale!
-C.L

No comments:

Post a comment